Giorgio Porri: Io e il NWAC

Ad un certo punto della mia vita, quando avevo già intrapreso l’attività di fotografo da qualche anno, mi sono sentito perso, la fotografia che facevo non mi entusiasmava più, la passione che sentivo dentro fino a qualche tempo prima si era sopita. Sentivo il mio spirito immobile, così come era l’ambiente del mio studio, credo…